Roma, Municipi: teppismo rosso, il Viminale batta un colpo

Dopo i gravissimi fatti accaduti in VIII Municipio ai danni del candidato Presidente di centrodestra, come un film già visto, appena si avvicina la data delle elezioni ecco l’escalation del teppismo rosso. Un nuovo deplorevole episodio è avvenuto al Municipio III, dove un banchetto di Fratelli d’Italia è stato vittima di minacce e vere azioni intimidatorie da parte di estremisti di sinistra. Ecco il loro modo di concepire la democrazia, provando a mettere il bavaglio agli avversari politici e impedendo loro di esercitare i diritti politici. Abbiamo le spalle abbastanza larghe per farci impressionare da queste vigliaccate e con ancora più determinazione proseguirà la nostra attività nel Municipio. Certo è che, considerati i reiterati tentativi di sabotaggio delle iniziative elettorali e della propaganda altrui, risulta altrettanto necessario che il Viminale batta un colpo per garantire una corretta competizione democratica.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.