Sicurezza: urgente un intervento di riforma della Polizia Locale

Tempi duri per la Polizia Locale

E’ doveroso dare ascolto alla voce della Polizia Locale.

Solo nell’ultima settimana tra la Capitale e la Provincia di Roma, molteplici sono state le proteste delle rappresentanze sindacali di categoria per riportare l’attenzione sulle gravi carenze che vive il Corpo.

Nonostante alcune assunzioni avvenute recentemente i comuni troppo spesso sono sotto organico, per non parlare della mancanza di tutela e di dotazioni adeguate.

Leggi ancheArdea, scandaloso non pagare alla polizia locale turni e reperibilità

Un annoso problema, che ho più volte sollevato e che non investe solo la Polizia Locale ma anche, ad esempio, la Polizia Penitenziaria e in generale tutto il settore.

Potrebbe interessartiPolizia Penitenziaria: basta con la politica della coperta corta

Stiamo parlando di donne e uomini che si trovano quotidianamente in prima linea per garantire la sicurezza dei cittadini, spesso chiamati a svolgere incarichi e ruoli che vanno anche ben oltre le specifiche funzioni previste, ai quali però non sono state finora riconosciute garanzie e tutele adeguate.

Il Governo intervenga con urgenza

Mi auspico perciò che tra le priorità del nuovo governo vi sia finalmente la riorganizzazione strutturale dell’intero comparto di sicurezza e difesa al fine di restituire dignità e idonee condizioni lavorative ad una categoria così determinante per il nostro paese.

Per approfondireprogetto di legge pm 318

Rassegna Stampa:

Sicurezza, Silvestroni (FdI), Urgente un intervento di riforma delle Polizie Locali

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.