Bilancio della Città Metropolitana: gestione M5S opaca e non condivisa

Presa visione del bilancio previsionale della Città Metropolitana l’unica considerazione è che dai palazzi di vetro siamo passati ai vetri oscurati. Questa la forma che ha preso la gestione pentastellata della ex provincia di Roma. Insieme ad altri colleghi abbiamo ritenuto di presentare un’interrogazione urgente al Sindaco Raggi per avere chiarimenti sui criteri con i quali sono stati stabiliti gli impegni di spesa. Abbiamo preso atto che nel bilancio sono stati stanziati 10 milioni per l’edilizia scolastica e 5 per la viabilità, senza che tali scelte siano mai state discusse in nessuna sede preposta (commissioni, conferenze capigruppo, consigli metropolitani) valutandone opportunità e priorità. Una gestione della cosa pubblica, quella grillina, sempre più opaca e priva di qualunque momento di condivisione. Altro che trasparenza!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.