Il centrodestra si ripensa nella Festa Tricolore di Riva Destra a Palestrina

Centrodestra: quale futuro?

Sono stato particolarmente contento di partecipare allo storico appuntamento della destra: la Festa Tricolore organizzata a Palestrina da Fabio Sabbatini Schiuma.

Per approfondireA destra tornò la “Festa Tricolore”: lo storico appuntamento di nuovo a Roma

Una straordinaria occasione di confronto per tanti rappresentanti del mondo del centrodestra, che ci ha dato l’opportunità di dibattere su quello che può essere il futuro di una coalizione che oggettivamente oggi va completamente ripensata.

L’intento di Fratelli d’Italia, come dice sempre la nostra presidente Giorgia Meloni, è quello di portare avanti la ricostruzione centrodestra.

Un centrodestra, a dire il vero, nel quale noi siamo sempre rimasti presidiandolo con coerenza, rimanendo sempre dalla stessa parte!

Questo ci ha consentito di restare attrattivi per una classe dirigente politica che crede nel futuro, che vuole lavorare e difendere le proprie idee e di questo ne abbiamo dato dimostrazione con le decine di amministratori (220) che proprio in questi giorni hanno aderito al progetto di Fratelli d’Italia da tutto il territorio nazionale.

A monte di questo interesse diffuso per FdI riteniamo che ci sia proprio quella coerenza che ha sempre caratterizzato il partito come forza solidamente ancorata ai valori e ai programmi del centrodestra capace di parlare anche ad ambienti e a mondi che vengono da storie diverse dalle nostre.

Il centro destra, che oggi nel panorama generale risulta essere maggioritario, va rifondato e non riassemblato e noi vogliamo presidiarlo.

Siamo altresì consapevoli che questo progetto necessita di diventare sempre più inclusivo riuscendo a parlare a tutte quelle categorie che proprio dal centrodestra si aspettano risposte nettamente diverse da quelle date finora dalla sinistra.

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.