Autostrade: sospensione aumenti pedaggi prima vittoria dei territori

Autostrade. Un sospiro di sollievo per la comunicazione ufficiale da parte dei gestori dell’A24 e A25 che a partire da oggi, 1 ottobre, sono stati sospesi gli aumenti tariffari dei pedaggi autostradali. Una battaglia iniziata a gennaio scorso contro degli aumenti assolutamente ingiustificati: un vero e proprio salasso insostenibile per le tasche dei cittadini. La Strada dei Parchi è infatti un’arteria fondamentale per i pendolari dato che si va ad intersecare con il tratto urbano della Tangenziale Est della Capitale. Oggi possiamo dire che un primo passo è stato fatto e che la voce dei territori e dei sindaci è stata almeno in parte ascoltata. Chiaramente non si può cantare vittoria dato che la sospensione è solo temporanea. Per Fratelli d’Italia si tratta di un’istanza prioritaria a tutela degli 80 comuni di Lazio e Abruzzo coinvolti e per questo continueremo a sollecitare il governo ed il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti affinché a partire dal 2019 definisca una volta per tutte, di concerto con gli enti gestori, pedaggi maggiormente attenti alle attese degli utenti e tutelanti del delicato tessuto economico e sociale che caratterizza l’area in questione.

 

Rassegna Stampa:

https://www.ilmamilio.it/c/comuni/10369-autostrade-silvestroni-fdi-sospensione-aumenti-pedaggi-prima-vittoria-dei-territori.html


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.