I detenuti stranieri sconteranno la pena all’estero: vinta la battaglia di FdI

Vinta la battaglia di FdI sull’esecuzione della pena all’estero per i detenuti stranieri.

Proprio durante la discussione della mia interrogazione sullo stato delle carceri italiane, rinnovavo al sottosegretario alla Giustizia Ferraresi la necessità per il Governo di sottoscrivere urgentemente accordi bilaterali con gli stati di origine dei detenuti stranieri, ben 1 su 3.

L’approvazione ieri (24/10/2018), nella commissione Esteri della Camera, della nostra risoluzione su questo punto è un primo passo importante nella giusta direzione.

Leggi ancheRoma, Marocchino aggredisce passante a San Pietro: “espulsione immediata!”

Ora si passi subito dalle parole ai fatti dando così concrete risposte al problema del sovraffollamento, senza considerare anche il considerevole risparmio per le casse dello stato che verrebbe generato da un simile provvedimento.

Denari che potrebbero essere reinvestiti in aumento del personale della polizia penitenziaria e in nuove strutture carcerarie.


2 thoughts on “I detenuti stranieri sconteranno la pena all’estero: vinta la battaglia di FdI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.