Decreto Semplificazione: il governo ignora il merito nei concorsi delle forze dell’ordine

Il decreto semplificazione uccide il merito.

Chiedo da mesi lo scorrimento delle graduatorie per i concorsi già espletati sia della polizia penitenziaria che delle altre forze dell’ordine.

Fregandosene del merito il Governo invece vuole salvaguardare solo chi ha fino a 26 anni non tenendo conto di tutti gli altri idonei che hanno superato i concorsi. Per me è discriminazione.

Ho presentato perciò un emendamento per cancellare questa palese ingiustizia per tanti ragazzi e ragazze ma anche madri e padri di famiglia che aspettano solo di prendere servizio. 


C’È UN’ITALIA DA SALVARE!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.