Pensioni di invalidità: da parte del Governo ancora dichiarazioni di intenti

Sull’aumento delle pensioni di invalidità ancora una dichiarazione di intenti.

Prendo atto comunque con soddisfazione che il Governo, per il tramite del delegato alla Famiglia e Disabilità, voglia dare seguito al mio Ordine del Giorno sul raddoppio delle pensioni di invalidità.

Era evidente che non aver inserito questo aumento all’interno del decreto sul reddito di cittadinanza avesse creato grossi imbarazzi e oggi voglio considerare come un segnale positivo l’impegno dichiarato di voler porre rimedio entro l’anno alla vergogna dei 285 euro che attualmente percepiscono le persone con disabilità.

Certamente a questi nostri concittadini non si può chiedere di avere ancor più pazienza di quanto già ne abbiano ampiamente dimostrata e la congiuntura economica non può essere usata come una scusa per dimenticarsi dei più fragili.

Per quanto mi riguarda confido nel buon senso del Governo, ma non mollerò di un centimetro su questa battaglia.

Rassegna Stampa: https://agenparl.eu/pensioni-silvestroni-fdi-su-aumento-pensioni-invalidita-ancora-dichiarazioni-di-intenti-da-parte-del-governo/


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.