SU ASPI REVOCA IMMEDIATA E STOP ALLE TARIFFE

Sono 2 anni che è crollato il ponte Morandi con 43 morti e 600 sfollati e in 2 anni Conte si è incartato pur di non prendere l’unica decisione possibile, la revoca delle concessioni autostradali. Chi ha sbagliato paghi e si facciano subito nuovi bandi che garantiscano investimenti sulla sicurezza e manutenzione. Basta con le tariffe autostradali che non tengono conto che le infrastrutture sono state fatte dallo Stato Italiano.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.