La prospettiva di una rete unica, come auspicata da Fratelli d’Italia ormai da circa tre anni, si e’ rimessa in movimento. Il dossier ripreso in mano dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e dal ministro alla transizione digitale, Vittorio Colao sulla rete unica, fa ben sperare. Sarebbe inutile, dispendioso e dannoso creare piu’ reti; una rete unica che garantisce sicurezza allo Stato ed una maggiore efficienza a cittadini e imprese e’ il nostro obiettivo. Sul futuro della rete unica serve subito una svolta e uno sforzo di tutte le forze politiche per unire player in campo. In audizione, il ministro Giorgetti ha espresso la volonta’ di accelerare i tempi, in commissione Trasporti e Telecomunicazioni trovera’ FDI determinata per raggiungere l’obiettivo della digitalizzazione della Nazione e della PA.

Di marcosilvestroni

Deputato della Repubblica - Fratelli d'Italia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.