Bene Ministro Giorgetti per l’incontro di oggi con i rappresentanti sindacali di Alitalia e Airitaly ma ora serve tavolo Interministeriale . La pacifica manifestazione di lavoratrici e lavoratori di tutto il comparto aereo sotto al Mise oggi indica, la dimensione del dramma in corso. Le richieste della Commissione europea sono discriminatorie e insostenibili, sul versante del lavoro e sul piano industriale. Il negoziato con la DG Competition non può andare avanti su presupposti in contraddizione con il mandato, finanziato con 3 miliardi, per costruire una solida compagnia di Trasporto . Draghi deve scendere in campo e reimpostare il negoziato con Bruxelles per evitare gare, spezzatino degli asset e discriminazioni

Audizione Federazione trasporto aereo

Di marcosilvestroni

Deputato della Repubblica - Fratelli d'Italia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.